• AREA MEDICO-CHIRURGICA
  • Tel: +390372458751 / Tel: +393474109408
  • AREA PSICOLOGICA
  • Tel: +390372803801 / Tel: +393333723685

CHIRURGIA DERMATOLOGICA - ASPORTAZIONE NEI

COSA SONO I NEI?


nei, o nevi, sono delle piccole macchie della pelle, abitualmente di colore marrone, o nero, che compaiono generalmente dopo la nascita e che possono, talvolta trasformarsi in un tumore maligno (melanoma).

COSA SONO I MELANOMI?

 

Un melanoma è un tumore maligno della pelle, che può originare da un neo oppure che può comparire sulla cute sana, simulando, all'inizio, un neo.

QUANDO SI DEVE FAR VEDERE UN NEO AL CHIRURGO PLASTICO?

 

Quando un neo, presente da molto tempo, cambia forma o colore. Quando un neo compare sulla pelle e cresce rapidamente. E' necessario farsi visitare sempre anche se la lesione non dà fastidio, senza avere paura e senza rimandare a un altro giorno.

E' PERICOLOSO TOGLIERE I NEI?

 

Assolutamente no!
Anzi può essere l' intervento che ti salva la vita!


VIDEO SIMULATO DELLE PROCEDURE (LINGUA INGLESE)

IN CHE MODO POSSIAMO VALUTARE DA SOLI I NEI PERICOLOSI?

 

 

Con la regola A - B - C - D - E

 


A. significa ASIMMETRIA
Tracciando una linea immaginaria, che sezioni il neo al centro, le due

metà non sono sovrapponibili.

 


B. significa BORDO
Un neo benigno è regolare, mentre un neo sospetto può avere i bordi

 frastagliati.

 


C. significa COLORE
Un neo normale deve avere un colore uniforme, da marrone chiaro al

marrone scuro, mentre un neo sospetto può essere di colore nero o

avere più colori (varie tonalità di marrone e coesistenza con colore

rosso o blu).

 


D. significa DIMENSIONE
Un neo deve essere fatto vedere dal dermatologo quando è più

grande di 0,6 cm.

 


E. significa EVOLUZIONE - ETA'
Evoluzione: il neo è in evidente progressione, sta cambiando la sua

normale morfologia. Età: di regola superiore ai 15 anni.

 

CHI SONO LE PERSONE PIU' A RISCHIO?

 

Le persone con capelli chiari e/o rossicci e con pelle e occhi chiari che si scottano con estrema facilità quando si espongono al sole. Evitare le esposizioni eccessive e protratte al sole. Tutti coloro che hanno un elevato numero di nei o lentiggini solari. Chi ha o ha avuto in famiglia uno o più parenti affetti da tumori della pelle.


COME PREVENIRE I TUMORI DELLA PELLE?

 

Ridurre le esposizioni al sole nelle ore centrali della giornata (dalle11 alle 15) e indossare occhiali, copricapo e maglietta.Evitare le esposizioni eccessive e protratte al sole. Utilizzare creme ad alta protezione ed applicarle ogni due ore. Proteggere i neonati e i bambini dall'esposizione al sole a tutte le ore, utilizzando creme ad alta protezione ed applicarle ogni due ore. Evitare le scottature solari, soprattutto al di sotto dei 20 anni. Insegnare ai bambini e ai giovani l'importanza di una corretta esposizione al sole.

Evitare l' uso di lampade UVA e lettini abbronzanti.